News

 

Avvertenza per le aziende biologiche

mercoledì, 22 luglio 2015   ·  

Al fine di non incappare in pesanti sanzioni anche penali, segnialiamo e consigliamo  a tutti gli operatori biologici Pugliesi, associati e non associati, di prestare grande attenzione ai seguenti punti:

 Utilizzo di alimentazione zuccherina (art.47 legge 889) in apicoltura bio possibile solo in condizioni di deroga da parte della regione Puglia per particolari condizioni di criticità. L'apicoltore bio quindi può nutrire con zuccheri bio solo previa autorizzazione di un ufficio regionale che ad oggi non si sa chi sia.

(altre supplementazioni, se non autorizzate dalla  889, non possono essere eseguite)

La nostra Associazione  si è già attivata presso la regione Puglia per la soluzione del problema.

Attenzione all'utilizzo di arnie e portasciami in polistirolo o materiale non naturale  in apicoltura biologica, pratica molto frequente tra i produttori di pappa in verticale in quanto contravverrebbe al reg. CEE 852/889 facendo perdere uno dei requisiti per la certificazione bio, esponendo i prodotti  ottenuti in simili arnie alla non conformità e potendo far  scattare l'ipotesi di reato di frode in commercio.

Importanti figure del comparto certificatori bio Italiani, da noi interpellati, hanno confermato che ad oggi non vi è alcuna deroga all'utilizzo di materiali che non siano legno o di derivazione naturale e che quindi coloro che utilizzano altri materiali non nell'elenco del Reg. applicativo 889 non potrebbero vendere come bio i loro prodotti necessitando di  un percorso di conversione e sostituzione di tutto il materiale non conforme che entra nella filiera alimentare bio.

Consigliamo di utilizzare solo arnie in legno e nessun elemento in plastica all'interno del nido( per cui usare cupolini di cera d'api, portastecche in legno, ecc.)

Se qualcuno avesse notizie diverse  in merito è vivamente pregato di contattare l'Associazione.

LASCIA UN COMMENTO

 
 
 
 Il codice visualizzato fa distinzione tra le lettere maiuscole e quelle minuscole.

L'associazione

Chi siamo:

Pugliaapi è una associazione regionale libera ed indipendente, non affilliata ad alcuna Unione Nazionale, formata da  apicoltori Pugliesi per l'apicoltura Pugliese. .

Dove siamo:

Promuoviamo lo sviluppo dell'apicoltura sul territorio pugliese, valorizziamo la qualità e tipicità dei prodotti apistici regionali, sensibiliziamo i cittadini al rispetto ambientale attreverso le api, supportiamo i nostri soci fornendo assistenza tecnica. Molto bene ma  questo  a noi di Pugliaapi non basta.

Dove andiamo:

Sognare, credere e progettare, lasciare un segno incisivo ed indelebile del proprio operato  verso uno sviluppo  armonico che coinvolga gli apicoltori in prima persona in un percorso che li vede protagonisti di uno scenario nuovo, affascinante ed entusiasmante che si chiama filiera, comparto, sistema.

Questa è la nostra più importante missione.

 

 

News più lette

Partner

Regione puglia
Anagrafe Apistica
Associazione Vegetariani Italiana